1. Skip to Menu
  2. Skip to Content
  3. Skip to Footer>
Home | La palestra

Geesink Due Judo Team - La Palestra

 

PRIMO PIANO

Terzo dan per Massimiliano, vittoria per Elena

Tarcento 30 giugno - Archiviata la finale di Coppa Italia a Novara, i nostri atleti hanno gareggiato a Tarcento nella 15° edizione del Trofeo Master. Come spesso accade in questo tipo di gare, dove i concorrenti non sono molto numerosi per le molte classi in programma, ci son stati degli accorpamenti che hanno in parte penalizzato i nostri atleti. Bellissima la vittoria di Elena Del Romano, 50 kg. scarsi, che si è ritrovata nella categoria fino a 57 kg. invece degli abituali 52. Elena non si è certo tirata indietro vincendo la categoria. Per Massimiliano Nobile quasi la stessa cosa, ha dovuto gareggiare nella categoria fino a 81 kg. anche se di solito combatte nella 73. Anche in questo caso non si è scoraggiato anche perchè l'obiettivo finale era di conquistare i punti mancanti per il terzo dan. Il secondo posto non è bastato per raggiungere il traguardo nonostante i tre incontri vinti. Ma nella gara a squadre sono arrivati i punti ulteriori che mancavano oltre al secondo posto finale. Edoardo Demaria nei 90 ha concluso al terzo posto, mentre Flavio Falanga ha subito un piccolo infortunio nei primo combattimento nella categoria fino a 100 kg. Cosa resta da aggiungere se non i nostri grandissimi complimenti a questo gruppo di ragazzi che non molla mai e che raggiunge risultati prestigiosi.

Vanessa e Giacomo in testa

Le classifiche dell'atleta dell'anno sono praticamente definitive. Tra gli agonisti under 18 è al primo posto Giacomo Temellini a quota 318 punti seguito da Alessio Alarici a 315, mentre in terza posizione c'è Michel Pedretti abbastanza staccato. In quarta posizione Giulia Manni che ha vinto la classifica parziale delle pagelle con un finale di 87.27 di media. Giacomo si è imposto nelle presenze e Alessio nelle gare, ma tra i due le differenze sono minime. Tra i più "piccoli" nessuna novità con Vanessa K. prima con 316 punti (vince la classifica parziale gare), secondo Luca S. fermo a 301, terzo Riccardo P. che vince nelle presenze in palestra. Solo ottava Sara D. E. che vince tra le pagelle con un fantastico 93 punti nella valutazione finale. Resta ben poco da aggiungere se non che Giacomo è alla settima vittoria consecutiva (due tra i piccoli) e Vanessa ha ripetuto il successo dello scorso anno. Bravissimi, siamo orgogliosi di voi. Curiosando nell'archivio dell'atleta dell'anno si può notare che Giacomo ha eguagliato il numero di vittorie di Marco Mariani a quota sette, mentre al secondo posto figura Luca Malaguti con quattro.

NEWS

Alessio bene a Riccione

Riccione 10 giugno - Buono il comportamento di Alessio Alarici nel Gran Prix esordienti di Riccione. Il nostro atleta, 13° nella classifica finale, ha vinto i primi due combattimenti, il primo per ippon contro Achille Colzani e il secondo per waza ari con Filippo Filandro. Poi è stato sconfitto nel terzo, sempre per waza ari, da Alberto Girardi senza essere recuperato. Proibitivo il tabellone dei 46 kg. con 55 atleti partecipanti in una gara che ha visto all'opera i migliori atleti della classe esordienti.

Arianna 40° cintura nera del Geesink Due

Castelfranco 3 giugno - Giornata di qualifiche regionali per la Coppa Italia, nelle quali Arianna Rosa con la vittoria di due incontri conquista la qualificazione e una meritata cintura nera 1° dan. Grande gara anche di Massimiliano Nobile, che conquista tre incontri e ne perde uno solo, però è penalizzato dal basso numero di atleti e non riesce a qualificarsi. Francesco GuerraAlessandro Losi conquistano entrambi un incontro ma non riescono raggiungere la qualificazione, mentre Alberto FerrariEnrico De SiatoGabriele Volpi raccolgono 2 sconfitte a testa. Complimenti ad Arianna per il risultato raggiunto e per essere la 40° cintura nera del Geesink Due.

 

EMERGENCY

1994 Milano: il 15 maggio nasce Emergency, una piccola organizzazione di medici e infermieri fondata per offrire cure alle vittime della guerra e delle mine antiuomo.

La prima missione è il Ruanda del genocidio: a Kigali, i medici di Emergency curano i feriti di guerra e rimettono in funzione il reparto di maternità dell'ospedale cittadino. Poi vengono l'Iraq, la Cambogia, l'Afghanistan e tanti altri Paesi, persino l'Italia, dove da qualche anno offriamo cure gratuite a chi non può permettersele. Qual è il filo rosso di questo viaggio lungo vent'anni?  L'impegno di migliaia di persone a praticare i diritti umani, per tutti. In 23 anni abbiamo curato oltre 9 milioni di persone, insieme con decine di migliaia di sostenitori che hanno deciso di aiutarci con il loro tempo, una donazione, e anche con la sottoscrizione della nostra tessera.

Abbiamo pensato di contribuire in maniera concreta alle attività di Emergency.

C'è un modo che non ti costa nulla: devolvere il 5 per mille della tua dichiarazione dei redditi a Emergency.

Il codice fiscale di Emergency è 971 471 101 55

Come fare per devolvere il tuo 5 per mille a Emergency

Se presenti il Modello 730 o Unico

  1. Compila la scheda sul modello 730 o Unico;
  2. firma nel riquadro indicato come "Sostegno del volontariato...";
  3. indica nel riquadro il codice fiscale di Emergency:

971 471 101 55.


Geesink Due Video PromoHome page di YouTubeHome page di YouTubeHome page di YouTubeYou TubeHome page di YouTube

http://youtu.be/XNDWuEchAI8

 

 

 

 

 

 

Geesink Due Geesink Due Twitter

https://twitter.com/#!/GeesinkDue

 

 

 

 

 

 

Sponsor

Bergonzini Azienda Agricola Vivai Piante

 

Calendario Gare

previous month Agosto 2018 next month
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
week 31 1 2 3 4
week 32 5 6 7 8 9 10 11
week 33 12 13 14 15 16 17 18
week 34 19 20 21 22 23 24 25
week 35 26 27 28 29 30 31

Ultime News